Omicidio a Bari: arresti per 7 presunti affiliati clan

(ANSA) – BARI, 17 FEB – Era l’unico ad opporsi al predominio dei clan avversi – Montani,Telegrafo e Misceo – nel quartiere San Paolo di Bari: per questo il 15/2/2014 venne ucciso Donato Sifanno,nipote del boss Giuseppe Mercante. Emerge da indagini della polizia che hanno portato all’arresto dei presunti responsabili dell’omicidio. Sono:Giuseppe Misceo, Arcangelo Telegrafo,Francesco Mastrogiacomo,Emanuele Grimaldi, Nicola Abbrescia,i cugini Paolo e Domenico Misceo. I primi quattro erano già in carcere.

Condividi: