Calcio: bufera su Sacchi per le parole sugli stranieri

(ANSA) – ROMA, 17 FEB – “Ci sono ancora troppi razzisti nel calcio italiano”. Gary Lineker, leggenda del calcio inglese, condanna le parole dell’ex ct Arrigo Sacchi, che ieri ha detto: “Ci sono troppi giocatori di colore nelle squadre Primavera”. E anche Mino Raiola, procuratore fra l’altro di Mario Balotelli, va giù duro su Sacchi: “Si vergogni per quel che ha detto, io intanto mi vergogno di essere suo connazionale. Parla proprio lui che ha vinto solo grazie ai giocatori di colore. Intervenga l’Assocalciatori”.

Condividi: