Scontro su Saakashvili, Georgia chiede estrazione a Ucraina

(ANSA) – MOSCA, 17 FEB – E’ scontro tra Tbilisi e Kiev sull’ ex presidente georgiano anti-russo Mikhail Saakashvili, ricercato in patria ma nominato dal presidente ucraino consigliere di un organismo per le riforme. All’indomani della convocazione dell’ambasciatore ucraino al ministero degli esteri georgiano, il procuratore generale di Tbilisi ha chiesto alle autorità di Kiev di estradare Saakashvili – riparato dapprima negli Usa e ora spostatosi in Ucraina – denunciando la mancata cooperazione ricevuta finora.

Condividi: