Calcio: web attacca Ancelotti che ha difeso Sacchi

(ANSA) – ROMA, 18 FEB – La frase “molti nemici, molto onore”, pronunciata da Carlo Ancelotti per difendere Sacchi, finito sotto il fuoco delle critiche per aver detto che nei vivai ci sono troppi giocatori di colore, ricorda un vecchio slogan fascista. E’ bastato poco per scatenare sui social le polemiche. Ad esempio, su Twitter c’è chi afferma che quanto detto dal tecnico del Real Madrid “sembra uno scherzo ma è tutto vero”, e ricorda come “dopo la sparata razzista di Sacchi, ecco un’ottima ciliegina fascista”.

Condividi: