Usa: rabbino confessa, ho filmato decine di fedeli nude

(ANSA) – NEW YORK, 19 FEB – Un influente rabbino ortodosso di Washington, Barry Freundel, si e’ dichiarato colpevole in tribunale di aver aver filmato di nascosto oltre 150 donne nude mentre si preparavano al bagno rituale ebraico nella sua sinagoga. Il rabbino Freundel, 63 anni, dovrà rispondere ora di 52 capi d’imputazione relativi a questo clamoroso caso di voyeurismo: punibili ciascuno con una pena fino a un anno di reclusione. Freundel aveva nascosto una telecamera in un orologio a parete.

Condividi: