Argentina: ‘Verità su Nisman’, in 400 mila sotto pioggia

(ANSA) – BUENOS AIRES, 18 FEB – “Proibito dimenticare”. Una marea umana di 400 mila argentini, inzuppati di pioggia, si è riversata nel centro di Buenos Aires per chiedere “verità e giustizia” sulla misteriosa morte, un mese fa, del pm Alberto Nisman. La ‘marcia del silenzio’ – come era stata ribattezzata il raduno promosso della tarda serata di ieri nella capitale e in tante altre città del Paese – è stata in realtà una protesta politicamente assordante. L’ex moglie del procuratore: “non si è suicidato”.

Condividi: