Gay: cancellate trascrizioni nozze fatte a Milano

(ANSA) – MILANO, 19 FEB – Il prefetto di Milano Francesco Paolo Tronca, attraverso un commissario ad acta, ha deciso la cancellazione dei matrimoni omosessuali contratti all’estero trascritti dal Comune. Il sindaco Giuliano Pisapia, a ottobre, si era rifiutato di procedere all’annullamento delle trascrizioni nonostante la richiesta dello stesso prefetto. Ai diretti interessati la notizia è stata comunicata per lettera in questi giorni.

Condividi: