Vendeva carne di squalo in pescheria, due denunce

(ANSA) – SALERNO, 20 FEB – Una pescheria di Salerno ha messo in vendita carne di un esemplare di squalo volpe maschio (Alopias Vulpinus) delle dimensioni di quasi 5 metri di lunghezza e del peso di circa 150 chili. La Sezione di Polizia Giudiziaria della Capitaneria di Porto è riuscita a identificare il pescatore che lo aveva illecitamente catturato il quale, insieme al titolare della pescheria, è stato deferito. Lo squalo è apprezzato per le sue carni e le sue pinne particolarmente pregiate.

Condividi: