Turchia: 1.150 agenti di guardia a ‘reggia’ Erdogan

(ANSA) – ANKARA, 20 FEB – E’ ancora polemica sul al nuovo faraonico palazzo presidenziale di 1.200 stanze in stile neo-ottomano nel quale il capo dello stato turco Recep Tayyip Erdogan si è trasferito dopo l’elezione dell’agosto scorso. Secondo i media ltre 1.150 agenti presidiano la ‘Casa Bianca’ di Erdogan, costruita in una zona verde protetta nella ‘Foresta Ataturk’ ad Ankara. Tre volte più di quanti erano previsti nel ‘vecchio’ palazzo di Cankaya, costruito per il fondatore della repubblica Mustafa Kemal Ataturk.

Condividi: