Atletica: doping,presidente Wada in Giamaica per ‘ispezione’

(ANSA-AP) – KINGSTON, 20 FEB – Il presidente della Wada, l’agenzia mondiale antidoping, Craig Reedie, che è anche uno dei vicepresidenti del Cio, è volato in Giamaica per quella che ha definito “una ispezione”. In pratica, cercherà di capire se ha finalmente preso il via, nell’isola caraibica, il programma di test a sorpresa finora esistente solo sulla carta, al punto che ne venne effettuato solo uno nel 2012, anno dell’Olimpiade di Londra.

Condividi: