Calcio: Parma, in Tribunale altre tre istanze di fallimento

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – Non è più solo la Procura a chiedere il fallimento del Parma. In Tribunale, infatti, sono state presentate altre tre istanze che, a differenza di quelle già discusse nei giorni scorsi, sono praticamente impossibili da soddisfare con un saldo da parte del club prima dell’udienza: in tutto 400mila euro vantati da tre agenti di altrettanti giocatori. Lo scrive la “Gazzetta di Parma”. Domani alle 14, intanto, i tifosi ducali si ritroveranno all’esterno del Tardini, dove non si giocherà Parma-Udinese.

Condividi: