Incidente di caccia, zio uccide nipote nel Salernitano

(ANSA) – SALERNO, 22 FEB – Incidente di caccia mortale nella tarda serata di ieri su una montagna di Sarno, nel Salernitano. La vittima è Andrea Donnarumma, 32 anni, di Sarno. Si trovava in compagnia dello zio per una spedizione di caccia di frodo. Lo zio è caduto: dal suo fucile è partito un colpo che ha raggiunto il giovane al gluteo, recidendo l’arteria femorale. È stato proprio lo zio, sceso a valle per chiedere aiuto, a condurre i carabinieri sul posto dove è stato trovato Andrea ormai privo di vita.

Condividi: