Libia: fonti, 25 jihadisti filo-Isis uccisi a Bengasi

(ANSA) – IL CAIRO, 22 FEB – L’esercito libico ha ucciso a Bengasi 25 jihadisti di Ansar al Sharia, formazione affiliata allo Stato islamico e indirettamente al potere a Derna. Lo hanno segnalato fonti militari libiche. Le uccisioni sono avvenute nel corso di due operazioni condotte venerdì e sabato contro un “accampamento” degli Ansar, i “Partigiani della legge islamica”. Sono stati compiuti anche degli arresti di “ragazze” libiche e di “nazionalità araba appartenenti all’organizzazione”, aggiungono le fonti.

Condividi: