Muore a Messina dopo operazione ernia, aperta inchiesta

(ANSA) – MESSINA, 22 FEB – La Procura di Messina ha aperto un’inchiesta sulla morte di Francesca Greco, 75 anni, deceduta all’ospedale Papardo. Due medici sono indagati con l’accusa di omicidio colposo. Disposti il sequestro delle cartelle cliniche e l’autopsia. La donna era stata ricoverata per una sospetta ernia ombelicale e sottoposta ad intervento, ma il 9 febbraio, ha avuto un’occlusione intestinale e le è stato messo un sondino naso gastrico. Nei giorni seguenti, i sanitari hanno deciso di operarla di nuovo.

Condividi: