Libia: Renzi, siamo in grado di intervenire

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – “L’Italia ha un servizio di intelligence che non è come la Cia ma in Libia siamo i numeri uno. Noi conosciamo come stanno le cose in Libia, voglio dare segnale di tranquillità all’ Italia. Conosciamo come stanno le cose e siamo in grado di intervenire” nel Paese. Lo afferma il premier Matteo Renzi a ‘In mezz’ora’.

Condividi: