Gb: scandalo lobby a Westminster, sospettati due ex ministri

(ANSA) – LONDRA, 23 FEB – Gli ex ministri degli Esteri britannici Jack Straw e Malcom Rifkind sono sospettati di aver sfruttato la loro posizione privilegiata per favorire società private in cambio di denaro. Lo riferiscono i media britannici dopo che giornalisti sotto copertura del Daily Telegraph e di Channel 4 li hanno ripresi mentre accettavano ‘cash for acces’, denaro in cambio dell’accesso alle stanze del potere. I due politici, un laburista e un conservatore, hanno negato di aver commesso alcun crimine.

Condividi: