Papa: diventerà dottore della Chiesa l’armeno Gregorio Narek

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 23 FEB – Diventerà dottore della Chiesa san Gregorio di Narek, monaco, nato a Andevatsik nel 950 e morto a Narek nel 1005. Entrambe le città, oggi in Turchia, allora erano armene. Il Papa ha ricevuto sabato scorso in udienza il card. Angelo Amato, prefetto della Congregazione per le cause dei santi, e ha confermato la sentenza della stessa Congregazione. Il 12 aprile celebrerà in San Pietro una messa per i fedeli di rito armeno; quest’anno ricorre il centenario del genocidio.

Condividi: