Spycables: Mossad nel 2012 negò bomba atomica Iran

(ANSA) – ROMA, 23 FEB – Nell’ottobre del 2012 il Mossad concluse che l’Iran “non stava svolgendo l’attività necessaria per la produzione di armi”, nucleari. E’ quanto rivela uno dei documenti segreti del dossier Spycables rilanciati da al Jazeera e Guardian che ricorda come il mese prima il premier Benyamin Netanyahu e cioe’ che all’Iran mancava un anno dal fabbricare un’arma nucleare. Una affermazione che ora appare in effetti in contraddizione con i suoi stessi servizi segreti.

Condividi: