Corruzione: Boldrini, nuove leggi per recuperare terreno

(ANSA) – ROMA, 24 FEB – Nuove “leggi per contrastare la corruzione e il malcostume” devono essere varate per far recuperare la fiducia dei cittadini verso le istituzioni, oggi a livelli bassissimi, anche perché in questo “occorre recuperare tanto terreno”. Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, alla presentazione del Rapporto sulla sicurezza sociale in Italia.

Condividi: