Quattro arresti per omicidio venditore pesce Pietro Sarchiè

(ANSA) – MACERATA, 24 FEB – Quattro persone sono state arrestate dai carabinieri per l’omicidio di Pietro Sarchiè, l’ambulante di prodotti ittici di San Benedetto del Tronto trovato morto il 5 luglio scorso nelle campagne di San Severino Marche. Si tratta di Giuseppe e Salvatore Farina (padre e figlio), Santo Seminara e Domenico Torrisi (ai domiciliari). Le ordinanze del Gip di Macerata sono state notificate dai carabinieri a Catania e nel Maceratese.

Condividi: