30 nuevos gerentes de franquicia salen al mercado

Pubblicato il 24 febbraio 2015 da redazione

DSC_0104

CARACAS.- Recientemente se llevó a cabo el acto de graduación del Diplomado de Gerencia Integral de Franquicias que ejecuta la Cámara Venezolana de Franquicias – Profranquicias, en alianza con el Centro de Extensión, Desarrollo Ejecutivo y Consultoría Organizacional (Cendeco) de la Universidad Metropolitana. En el acto, realizado en las instalaciones de Cendeco, se graduaron 30 profesionales y emprendedores provenientes de todo el país. Con esta nueva cohorte suman 180 las personas que desde el año 2010 se han formado como expertos en franquicias gracias a este programa.

El evento estuvo encabezado por Rafael Espinoza, gerente de diseño y programación y de Cendeco; José De Martín, presidente de Profranquicias; Alfonso Riera, director de Profranquicias y Abel Calvo, presidente ejecutivo de Profranquicias y coordinador académico del Diplomado, junto con otros miembros directivos de la Cámara.

En sus palabras de apertura, Espinoza agradeció la confianza puesta por los participantes en la institución que representa, y los felicitó por el deseo que han expresado de emprender en el país y contribuir a su desarrollo. Asimismo, les dio la bienvenida formal a la comunidad de graduados de la Unimet. Por su parte, Riera resaltó la sinergia y unidad que caracterizó a esta cohorte en particular, a la que comparó con las franquicias exitosas, en las cuales los logros se obtienen justamente por el trabajo colectivo que apunta hacia una sola dirección.

En representación de los estudiantes, Karla Hernández, joven emprendedora proveniente de Maturín, expresó en su discurso haber aprendido en el Diplomado dos conceptos que, en sus palabras, revolucionaron su mundo: franquicia e interdependencia. “De la franquicia aprendí que no es una tabla de salvación. Es un camino hermoso para lograr el éxito conjunto, es una respuesta a una necesidad social, no solo económica, es un sistema totalmente sinérgico, una solución tangible a problemas globales”. De la interdependencia señaló que se trata de “ser mutuamente responsables, crecer, y además ocuparse por que otros también lo hagan. Digna expresión de lo que el sistema de franquicia debe ser”.

Por último, De Martín hizo referencia al juramento de los graduandos del master en administración de empresas de la Universidad de Harvard, que alude a la importancia para los líderes empresariales de ser decentes y además lleva implícita la idea de que solo las empresas más competitivas, más productivas y que se orienten al desarrollo sostenible van a ser capaces de permanecer en el mercado. “Esta idea implica un cambio radical en el concepto de marketing, porque de una vez introduce en él la relación de la empresa con sus clientes, con sus empleados, con sus proveedores, con la comunidad en general y con el entorno ambiental”, señaló, para luego concluir recordando un principio de carácter universal: “ser competitivos es ver lo que los demás no ven, saber lo que los demás no saben y hacer lo que los demás no hacen”.

El coordinador académico del Diplomado, Abel Calvo, confirmó que la edición 2015 del programa se iniciará en el mes de mayo, e invitó a los interesados a estar pendientes de las redes sociales de Cendeco y Profranquicias, en donde pronto estará disponible la información formal para la inscripción en esta nueva cohorte.

Cendeco: www.cendeco.unimet.edu.ve / @cendeco / FB Cendeco

Profranquicias: www.profranquicias.com / @profranquicias / FB Profranquicias

Ultima ora

00:51Vaccini: Camera conferma fiducia a governo, 305 sì

(ANSA) - ROMA, 28 LUG - La Camera conferma la fiducia al governo sul decreto legge vaccini con 305 voti a favore, 147 contrari e due astenuti. L'esame del testo proseguirà dalle 9, con le votazioni relative agli ordini del giorno. Il voto finale e definitivo sul provvedimento è previsto alle 12 dopo le dichiarazioni di voto che verranno trasmesse in diretta televisiva a partire dalle 10.

23:02Calcio:Montella,ottima vittoria ma non sottovalutare ritorno

(ANSA) - MILANO, 27 LUG - "Il risultato è ottimo ma non ci lascia tranquilli, non possiamo sottovalutare la partita di ritorno, in cui saremo più avanti sul piano fisico e tecnico". Vincenzo Montella commenta così il successo per 1-0 con cui il suo Milan ha vinto l'andata del preliminare di Europa League in trasferta contro i romeni del Craiova. "Non mi potevo aspettare di più, il Craiova ci ha messo in difficoltà perché era più avanti di noi nella preparazione e ha giocatori abili. Mi è piaciuto il modo con cui la squadra si approccia alla sofferenza - ha detto Montella a Sky dopo la partita in Romania -. Siamo stati un po' scolastici. Si sta inserendo qualche calciatore, siamo in costruzione e ci sarà tempo per costruire. Il mio compito è portare avanti più giocatori possibili". Il risultato è stato anche salvato da una prodezza di Gianluigi Donnarumma. "Donnarumma ha fatto una parata importantissima, in un momento decisivo della partita''.

22:24Calcio: Europa League, Craiova-Milan 0-1

(ANSA) - ROMA, 27 LUG - Il Milan batte 1-0 (1-0) la squadra romena del Csu Craiova nella partita di andata del terzo turno preliminare di Europa League. In gol per i rossoneri Rodriguez al 44' pt

21:45Sospeso processo disciplinare a Emiliano

(ANSA) - ROMA, 27 LUG - Sospeso il processo disciplinare al governatore della Puglia Michele Emiliano con invio degli atti alla Consulta. È quanto ha deciso la sezione disciplinare del Csm nel procedimento a Emiliano, magistrato in aspettativa sotto accusa per la sua attività politica come dirigente del Pd. La Consulta dovrà verificare la legittimità costituzionale della norma che prevede come illecito disciplinare per un magistrato, anche se fuori, l'iscrizione ad un partito politico. "Sono molto soddisfatto, avevo più volte detto che c'era un forte dubbio interpretativo e che ci fosse la necessità di un chiarimento. Indipendentemente da come deciderà la Corte Costituzionale, il Csm ha ritenuto che la questione di legittimità da noi sollevata possa avere fondamento". Lo ha detto Michele Emiliano, commentando la decisione della sezione disciplinare del Csm di sospendere il procedimento a suo carico e trasmettere gli atti alla Consulta.

21:03Calcio: Nainggolan, ho dimostrato di voler rimanere

(ANSA) - ROMA, 27 LUG - "Ho dimostrato quello che ho sempre voluto. Sono contento di continuare insieme". Sono le prime parole di Radja Nainggolan appena apposta la firma sul nuovo contratto che lo legherà alla Roma fino al 2021. Da Boston, dove i giallorossi sono in tournée, ha espresso soddisfazione anche il patron giallorosso James Pallotta: "Siamo felici che Radja si sia impegnato con noi a lungo termine nella fase più importante della sua carriera", ha dichiarato il presidente della Roma. "Nell'ultima stagione - ha concluso Pallotta - si è dimostrato uno dei migliori centrocampisti del mondo e non è stata una sorpresa che il suo nome sia stato accostato a quello di alcuni dei più grandi club europei. Ma non c'è mai stata la possibilità che andasse altrove, ama la Roma e noi siamo felici di averlo qui".

20:49Calcio: Mihajlovic promuove il Toro, felice Belotti resti

(ANSA) - TORINO, 27 LUG - Niente Guingamp per Andrea Belotti. L'attaccante del Torino, che nel ritiro di Bormio si è fermato per un affaticamento muscolare, non partirà per la Francia, dove sabato i granata sono impegnati in amichevole. "Ha avuto un leggero infortunio e non verrà", conferma il tecnico Sinisa Mihajlovic, soddisfatto della permanenza del giocatore. "Il presidente Cairo è stato chiaro, o clausola dall'estero o basta - sottolinea l'allenatore al sito internet del club - e lui è sereno e tranquillo". "Sono felice che sia rimasto con noi. C'è un rapporto di grande stima, fiducia e affetto", osserva il mister. Il mercato, però, è aperto fino alla fine di agosto e potrebbero esserci delle sorprese. "Noi tutti lavoriamo per il bene del Toro - taglia corto Mihajlovic - qui non ci saranno mai musi lunghi". Dopo venti giorni di ritiro, il bilancio dell'allenatore è positivo. "Ho visto impegno, voglia di far bene, applicaizone, generosità.

20:46Calcio: Roma, Nainggolan rinnova fino al 2021

(ANSA) - ROMA, 27 LUG - Radja Nainggolan ha rinnovato il suo contratto con la Roma. Il belga resterà in giallorosso fino al 2021.

Archivio Ultima ora