Fatture false, indagati deputato e senatore

(ANSA) – NAPOLI, 25 FEB – Il centro di riabilitazione Fisiodomus di Casavatore (Napoli), sequestrato oggi dai carabinieri, avrebbe emesso fatture e certificazioni false a due parlamentari per prestazioni mai effettuate. Si tratta del deputato Marco Pugliese e del senatore Antonio Milo, indagati per essersi fatti rimborsare le fatture dal Servizio sanitario integrativo per le competenze dei parlamentari. Oggi i carabinieri hanno arrestato, nell’ambito dell’indagine, 5 persone tra cui l’ex sindaco di Casavatore.

Condividi: