Treno fermato nel veronese, fumo in carrozza bar

(ANSA) – VERONA, 25 FEB – Un denso fumo ha interessato il vagone bar di un treno ‘Frecciabianca’ nel veronese. Non è esclusa l’ipotesi di un corto circuito O un surriscaldamento di alcune componenti elettriche proprio del corner bar e, successivamente, di pannelli contigui: tutti elementi ignifughi, come del resto l’intera carrozza. Il treno è stato fermato nella stazione di San Bonifacio (Verona) dove tutti i passeggeri, un centinaio, sono stati fatti scendere. Tutti sono poi ripartiti. Ritardi sulla linea.

Condividi: