Brasile: inondazioni nell’Acre e a S.Paolo, danni e vittime

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 26 FEB – Rimasto a secco per mesi (in particolare nella regione di San Paolo, colpita dalla più grave siccità degli ultimi 80 anni), il Brasile deve ora fare i conti con vittime e danni delle inondazioni. I problemi maggiori si registrano nello Stato amazzonico di Acre. Allagamenti e distruzione anche nella megalopoli di San Paolo, sommersa da un violento temporale: strade bloccate dall’acqua, traffico impazzito (294 km di coda) e metro chiusa. Un uomo è morto folgorato nel centro cittadino.

Condividi: