Terrorismo: Roberti, a Dna serve competenza a disporre di pg

(ANSA) – BARI, 26 FEB – “Bisogna attribuire al procuratore antimafia e antiterrorismo la competenza a disporre dei servizi centralizzati di polizia giudiziaria per poter acquisire la conoscenza e tradurla in atti di impulso presso le procure distrettuali”. Lo ha detto da Bari il procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti, parlando delle strategie per contrastare il terrorismo in Italia.

Condividi: