Nigeria: nuova strage nel nord-est, almeno 15 i morti

(ANSA) – ROMA, 26 FEB – Una nuova strage ha insanguinato il nord-est della Nigeria, regione flagellata da anni dai terroristi islamici di Boko Haram. Secondo Bbc, che cita testimoni, due kamikaze hanno azionato le loro cariche esplosive in una stazione degli autobus a Biu uccidendo almeno 15 persone. Solo uno dei due attentatori è morto. Nessuno ha rivendicato l’attentato, ma si sospetta che possa essere stato organizzato ancora una volta dai Boko Haram.

Condividi: