Si riconosce su Fb, ladro restituisce bottino e si scusa

(ANSA) – AREZZO, 26 FEB – Si è riconosciuto nel video delle telecamere di sicurezza postato su facebook e, scusandosi, ha restituito il maltolto: la consolle di una playstation portata via dal negozio di un centro commerciale di Arezzo. Il titolare del negozio aveva postato il video delle telecamere di sorveglianza che inquadrano il furto su Facebook per individuare il ladro. Poco dopo la diffusione ‘virale’ del video sul social il giovane si è riconosciuto e, preso dal rimorso, è tornato al negozio con la consolle.

Condividi: