Isis: Roberti, non penso terroristi arrivino su barconi

(ANSA) – BARI, 26 FEB – “Non penso che i terroristi islamici vengano con i barconi degli immigrati, anche se in teoria non si può escludere nulla”. Lo ha detto a Bari il procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti, al termine di un incontro, svoltosi in procura, con i magistrati baresi e le Forze dell’ordine con i quali si è parlato della situazione della criminalità organizzata nel foggiano. “Non sono in grado – ha detto Roberti – di parlare di rischi reali. C’è una situazione di pericolo generalizzato”.

Condividi: