Israele: sospesa maratona Tel Aviv, troppo caldo

(ANSA) – TEL AVIV, 27 FEB – La Maratona di Tel Aviv è stata fermata stamattina a metà gara a causa del caldo (28 gradi) e dell’umidità. Condizioni climatiche, definite ‘eccezionali’, che hanno provocato il malore di due concorrenti portati subito in ospedale e aiuti sanitari sul campo ad altre 75 persone. La competizione era in corso da nord a sud della città. Nel 2012 durante la gara, svoltasi il 15 marzo, ci fu un morto: anche in quel caso per il caldo e l’umidità.

Condividi: