Gb vuole ambasciatore per l’Artide in ‘risiko’ ghiacci

(ANSA) – LONDRA, 27 FEB – La sfida tra le potenze si sposta fra i ghiacci…e Londra pensa a un ambasciatore per il Polo Nord. Lo invoca un rapporto della Camera dei Lord sul ruolo del Regno Unito nella regione sempre più ‘contesa’ per nuovi giacimenti di materie prime, dove però le sue ambizioni britanniche rischiano di scontrarsi con quelle di Mosca. L’Artide, gran parte del quale è finora in territorio neutrale, è stimato avere il 30% dei giacimenti di gas ancora inesplorato e il 15% del petrolio della Terra.

Condividi: