Gb:reduce Iraq vende le sue medaglie,pensione è troppo bassa

(ANSA) – LONDRA, 27 FEB – Un militare britannico decorato durante la guerra in Iraq è stato costretto a vendere le sue medaglie conquistate per atti di coraggio in battaglia perchè la pensione militare non gli bastava per sopravvivere. Il sergente James Harkess, 46 anni, si era congedato dalle forze armate l’anno scorso dopo 22 anni di servizio, ma non ha potuto mettersi a lavorare a causa di una malattia. Nel 2006, vicino a Bassora, Harkess coi suoi commilitoni avrebbe respinto l’assalto di 200 nemici.

Condividi: