Isis: Gentiloni, Iran fa quadro allarmante, lotta comune

(ANSA) – TEHERAN, 28 FEB – “L’Iran può svolgere un ruolo in diverse aree di crisi su cui abbiamo un interesse comune evidente che si chiama lotta al terrorismo e a una minaccia che si chiama Daesh. Le autorità iraniane delineano un quadro allarmante per l’estensione, dalla Libia all’Afghanistan, che ha il suo cuore in Iraq e Siria”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni a Teheran, aggiungendo di aver aggiornato i suoi interlocutori sulla Libia”.

Condividi: