Slavina nel bellunese: un morto e due feriti gravissimi

(ANSA) – VENEZIA, 1 MAR – I soccorritori hanno estratto un cadavere dal fronte della slavina caduta stamane sul Cristallino d’Ampezzo, la cresta che divide Auronzo da Cortina. Altri due sciatori sono stati riportati in superficie vivi ma in condizioni disperate. Sono stati trasportati negli ospedali di Bolzano e Treviso.

Condividi: