Ebola: vice presidente Sierra Leone in quarantena

(ANSA) – FREETOWN (SIERRA LEONE), 1 MAR – Il vicepresidente della Sierra Leone, Sam Sumana, ha deciso volontariamente di mettersi in quarantena dopo la morte di una delle sue guardie del corpo per il virus dell’Ebola. La misura durerà 21 giorni, ha riferito la stampa locale. Sumana ha poi chiesto a tutte le persone che hanno avuto contatti con la guardia deceduta di mettersi anche loro in quarantena. In Sierra Leone si sono registrati 18 nuovi casi di Ebola negli ultimi giorni, rispetto ai 16 della scorsa settimana.

Condividi: