“Blogger saudita condannato offese Islam rischia pena morte”

(ANSA) – LONDRA, 1 MAR – Raif Badawi, il blogger saudita condannato a 10 anni di prigione e 1.000 frustate per aver “offeso l’Islam”, rischia adesso di essere condannato a morte. Lo denuncia la moglie, Ensaf Haidar, parlando con il quotidiano britannico Independent. Le autorità dell’Arabia Saudita vorrebbero, infatti, riprocessarlo per apostasia e, nel caso fosse trovato colpevole, rischierebbe la pena capitale.

Condividi: