Egitto: bocciata legge elettorale, a rischio elezioni

(ANSA) – IL CAIRO, 1 MAR – La Corte Costituzionale egiziana ha stabilito che la legge che traccia i confini dei collegi elettorali del Paese è incostituzionale. La decisione rischia di far slittare le elezioni parlamentari fissate per il 21 marzo. In particolare, la Corte ha bocciato l’articolo 3 che riguarda la ripartizione delle circoscrizioni elettorali. La decisione sulla validità delle norme sulle elezioni era molto attesa perché in Egitto non si tengono consultazioni per la nomina del Parlamento dal 2012.

Condividi: