Calci a un immigrato,vigile urbano Napoli sospeso per 2 mesi

(ANSA) – NAPOLI, 2 MAR – Prima l’ha caricato con la forza nell’auto di servizio, poi all’interno degli uffici della Polizia municipale l’ha spintonato a terra e colpito con calci all’anca, all’addome e al volto. Alla fine la fuga della vittima da una finestra fin dentro gli uffici della Polizia di Stato. Il gip del Tribunale di Napoli ha emesso un’ordinanza di misura cautelare interdittiva nei confronti di un dipendente della Polizia municipale di Napoli sospeso per due mesi.

Condividi: