Truffe: scoperti falsi braccianti, 125 denunce

(ANSA) – CASTROVILLARI (COSENZA), 2 MAR – I finanzieri di Rossano hanno scoperto una truffa all’Inps da 200 mila euro ed hanno denunciato alla Procura di Castrovillari 125 falsi braccianti. Un imprenditore agricolo, attraverso falsi contratti di affitto di terreni, ha documentato all’Inps l’assunzione dei falsi braccianti per oltre 7.300 giornate lavorative. La truffa è stata realizzata dal 2012 al 2014. I falsi braccianti hanno ottenuto illecitamente le indennità di disoccupazione, maternità e malattia.