Calcio: Uefa, Feyenoord e Ljajic sono sotto inchiesta

(ANSA) – ROMA, 2 MAR – L’Uefa ha messo sotto inchiesta il Feyenoord per il comportamento razzista dei suoi tifosi in occasione della gara di giovedì scorso con la Roma. L’arbitro e il delegato hanno riferito della banana gonfiabile scagliata dagli spalti in direzione di Gervinho. Il club olandese dovrà rispondere anche del lancio di oggetti in campo e delle carenze organizzative allo stadio. Ma sotto inchiesta è anche il romanista Adem Ljajic per il “comportamento provocatorio verso i tifosi avversari” dopo il suo gol.

Condividi: