Papa: Chiesa Libia rimasta nel pericolo

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 2 MAR – “Vorrei sottolineare particolarmente il coraggio, la fedeltà e la perseveranza dei vescovi della Libia, così come dei preti, delle persone consacrate e dei laici che restano nel Paese malgrado i molteplici pericoli. Sono autentici testimoni del Vangelo. Li ringrazio vivamente e li incoraggio a perseguire gli sforzi per contribuire alla pace e alla riconciliazione nella regione”. Lo afferma il Papa nel discorso ai vescovi della Conferenza episcopale regionale del Nord Africa.

Condividi: