Afghanistan: attentato nell’est, morti due studenti

(ANSA) – KABUL, 2 MAR – Due studenti afghani sono morti ed un terzo è rimasto ferito per l’esplosione a Jalalabad City, capoluogo della provincia orientale afghana di Nangarhar, di un ordigno nascosto in un contenitore di metallo. Lo riferisce l’agenzia di stampa Pajhwok. Non è chiaro l’obiettivo degli attentatori. Un portavoce della polizia ha precisato soltanto che lo scoppio è avvenuto verso le 8.00 del mattino nell’area di Farm-i-Hada mentre gli studenti rimasti coinvolti stavano recandosi a scuola.

Condividi: