Minacce a Gratteri-Lombardo: trovato morto autore telefonate

(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 3 MAR – Francesco Gennaro Triolo, di 47 anni, l’uomo denunciato nel gennaio scorso come il responsabile delle minacce telefoniche al pm della Dda di Reggio Calabria Giuseppe Lombardo ed all’aggiunto Nicola Gratteri, è stato trovato morto nel suo appartamento. Un primo esame esterno sul corpo ha escluso segni di violenza. Secondo una prima ipotesi Triolo potrebbe essere morto per un malore. La Procura della Repubblica di Reggio, comunque, disporrà l’esame autoptico e tossicologico.

Condividi: