Pena morte: Usa, rinviata esecuzione donna in Georgia

(ANSA) – JACKSON (GEORGIA), 3 MAR – L’esecuzione della prima donna condannata a morte in Georgia da 70 anni è stata rinviata dalle autorità carcerarie a causa di problemi con il farmaco utilizzato. La decisione è stata presa dopo che l’esecuzione era già stata sospesa in attesa di una pronuncia della Corte Suprema su nuovi elementi presentati dai legali della donna. Il pentobarbital, il farmaco utilizzato per le esecuzioni in Georgia, sembrava opaco e su consiglio di un farmacista l’esecuzione è stata rinviata.

Condividi: