Tenta di uccidere il fratello, arrestato dalla Polizia

(ANSA) – POTENZA, 4 MAR – Con l’accusa di tentativo di omicidio, a Potenza, è stato arrestato un uomo di 48 anni che, al culmine di una lite cominciata probabilmente per questioni ereditarie, ha più volte colpito il fratello con un coltello, ma è stato fermato dall’intervento della Polizia. L’uomo ferito è stato operato all’ospedale San Carlo e – secondo quanto si è appreso – è stato giudicato guaribile in 15 giorni. La Polizia è intervenuta in contrada Lavangone, alla periferia del capoluogo lucano.

Condividi: