Minorenni rapinano e picchiano disabile,presi da carabinieri

(ANSA) – TRIGGIANO (BARI), 4 MAR – I carabinieri hanno eseguito un’ordinanza cautelare, firmata dal gip del Tribunale per i Minorenni di Bari, nei confronti di 4 ragazzi di 16 anni di Triggiano, disponendone il collocamento in comunità, accusati di furto aggravato, rapina in concorso e uso fraudolento di carta bancomat ai danni di un disabile psichico di 44 anni; episodi iniziati il 2 dicembre 2014. Il disabile è stato anche aggredito in casa, insultato e picchiato. “Mi sputavano addosso” ha denunciato.

Condividi: