Libia: inviato Onu Leon, l’Isis si sta rafforzando

(ANSA) – NEW YORK, 4 MAR – “Non ci sono dubbi che i gruppi terroristici come l’Isis giocano sulle divisioni politiche in Libia per rafforzare la propria presenza sul terreno”: lo ha detto l’inviato speciale Onu in Libia, Bernardino Leon, intervenendo al Consiglio di Sicurezza in conference call. Il dialogo che riprende in Marocco è “tra libici e libici” e l’Onu “ha solo il ruolo di facilitatore”, ha detto, aggiungendo di non nascondersi che i negoziati sono una “sfida enorme”, soprattutto sul fronte sicurezza.

Condividi: