Processo rating: Mef non si costituisce

(ANSA) – TRANI, 5 MAR – Il Ministero dell’Economia non si è costituito oggi né parte civile né persona offesa al processo per manipolazione del mercato a sei tra manager e analisti delle società di rating Standard & Poor’s e Fitch in corso dinanzi al Tribunale di Trani. All’udienza di oggi, la seconda del dibattimento, il ministero è assente, così come era accaduto alla prima udienza.

Condividi: