Usa: nuova ondata di maltempo, aereo fuori pista a New York

Snow storm in New York

NEW YORK. – Una nuova ondata di maltempo sta mettendo in ginocchio New York e Washington. La primavera e’ ancora lontana sull’intera costa orientale degli Stati Uniti, dove una ennesima pesante nevicata e il ghiaccio stanno causando gravi problemi al traffico, ritardi e cancellazione di migliaia di voli. Sono stati momenti di paura quelli all’aeroporto newyorkese di La Guardia, dove un aereo durante l’atterraggio è finito fuori pista a causa del ghiaccio e della neve. L’MD-80 è stato salvato dalla rete di protezione che separa lo scalo dalle gelide acque della baia di Flushing, tra i quartieri Queens e Bronx della Grande Mela. Il velivolo della compagnia Delta arrivava da Atlanta e fortunatamente tra i passeggeri, fatti immediatamente evacuare, non ci sarebbero feriti. La tempesta e’ la terza in quattro giorni per l’area metropolitana di New York, dove sono attesi fino a 18 centimetri di neve. I metereologi stimano che il totale della neve caduta in città nel corso di questo inverno, il più freddo dal 1934, arriverà a circa 102 centimetri, il 60% in più del normale. La bufera ha colpito anche la capitale Washington, dove il governo federale ha chiuso tutti gli uffici, compresi quelli della Casa Bianca dove e’ stato annullato anche il briefing quotidiano con i giornalisti. Fermate le attività di Camera e Senato e rinviati tutti gli appuntamenti della first lady Michelle Obama. In Kentucky si e’ formato un enorme serpentone in autostrada con centinaia di automobilisti bloccati da almeno 12 ore a causa dell’intensa nevicata. La nuova tempesta dovrebbe invece risparmiare Boston, già sommersa dalla neve per le precipitazioni dei giorni scorsi: in città mancano solo 5 centimetri per superare il record di sempre. Maltempo e disagi anche in altre zone degli Stati Uniti: dal Texas all’Alabama, dal Mississippi alla West Virginia. Secondo le previsioni, le condizioni meteo non miglioreranno nelle prossime ore, rendendo la vita difficile a milioni di pendolari e studenti. Secondo il sito ‘FlightAware.com’ in tutto il Paese sono stati cancellati nelle ultime ore almeno 2.842 voli, dopo i 1.700 gia’ annullati nella giornata di mercoledi’.
(di Valeria Robecco/ANSA)

Condividi: