8 marzo: parroco del Pavese, basta con festa commerciale

(ANSA) – GERENZAGO, 6 MAR – “Basta con l’8 marzo trasformato in festa commerciale. Alle donne servono consigli per liberarsi dalle schiavitù cui ogni giorno sono sottoposte”. Per don Luca Roveda, parroco di Gerenzano, nel Pavese, “solo acquistando mimose o cioccolatini non si aiutano le donne”. Così ha organizzato un incontro in parrocchia “per affrancarsi dalle abitudini, dai dettami della società quanto del mondo del lavoro che vorrebbero obbligata la donna in schemi che a tratti appaiono inaccettabili”.

Condividi: