Samper esorta i membri di Unasur ad agevolare la distribuzione di alimenti al Venezuela

unasur

CARACAS – È il riconoscimento tacito della crisi economica che ormai ha raggiunto livelli allarmanti e che si manifesta attraverso la carenza, ormai diventata cronica, di alimenti e medicine. In Venezuela, a capo di una delegazione di ministri degli Esteri, Ernesto Samper, Segretario Generale di Unasur, ha esortato i paesi membri dell’organismo multilaterale ad agevolare la distribuzione di alimenti e ad aiutare il Paese in questo momento di difficoltà.

Il Segretario Generale di Unasur, al suo arrivo in Venezuela, dopo aver incontrato il presidente Maduro, che ha illustrato le trame della presunta cospirazione orientata a stravolgere il sistema democratico e costituzionale, ha condannato qualunque intervento esterno che possa minacciare la democrazia del Paese. E ha esortato l’Opposizione a evitare la violenza.

Ernesto Samper ha quindi sottolineato l’importanza delle prossime elezioni parlamentarie.

– È lo scenario ideale – ha spiegato – per risolvere i contrasti.